contattaci2
Chiamaci: 06 441 146 25
Scrivici una e-mail
area riservatacerca
cercaarea riservata
logo rigenerazioni NEWS 800x100 trasparente

foto non chiamatelo maltempoA dirlo è il Presidente Draghi, una svolta importante per il nostro Paese.

Citando la famosa frase attribuita a Massimo D’Azeglio “Abbiamo fatto l'Italia. Ora si tratta di fare gli italiani” potremmo dire “dopo il Presidente del Consiglio non ci resta che convincere gli Italiani”.

Una necessità impellente, che non rappresenta più un'opzione ma una scelta vincolante.

Temi come “cambiamento climatico”, “riscaldamento globale”, “azioni di adattamento e mitigazione”, nelle campagne elettorali come negli accordi sindacali, sono sostanzialmente assenti o trattati con molta superficialità.

E' un problema che riguarda tutto il Paese: non è un caso che, a seguito della pubblicazione della Strategia Europea di Adattamento, l’Italia abbia risposto con la definizione di una propria strategia di adattamento di livello nazionale (SNAC) ma non abbia mai formalmente approvato il Piano nazionale di adattamento climatico del 2015. Sono poche le Regioni che hanno adottato una propria Strategia, vale la pena citare la Strategia Regionale di Adattamento ai Cambiamenti Climatici (SRACC) della regione Sardegna che ha vinto il “Premio PA sostenibile, 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030”, come miglior progetto nell’ambito “Ambiente, energia, capitale naturale” (il Premio è un’iniziativa promossa da Forum PA in collaborazione con ASviS per individuare, far emergere e valorizzare i migliori progetti verso il 2030).  Ad oggi, poi, sono solo tre le Città che hanno un Piano di adattamento ai Cambiamenti Climatici: Torino, Bologna e Ancona.

Il Rapporto "Analisi del Rischio. I cambiamenti climatici in sei città italiane", realizzato dal Centro Euro-Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (Cmcc) curato da Donatella Spano, professoressa all’Università di Sassari, ci può aiutare in questo percorso, mostrandoci cosa sta succedendo e cosa succederà se non attiveremo le necessarie contromisure.

La presentazione del Rapporto è stata pubblicata sul Canale Youtube del CMCC: https://www.youtube.com/channel/UCC9Z2ICMKAz6C0p2fbwN-3g e sul sito web: www.cmcc.it.

Link: CLIMA_Torino_Completo.pdfCLIMA_Milano_Completo.pdfCLIMA_Venezia_Completo.pdfCLIMA_Bologna_Completo.pdfCLIMA_Roma_Completo.pdfCLIMA_Napoli_Completo.pdf

Link: Noi_cambiamo_il_clima_e_il_clima_cambierà_noi_-_Moriondo_21092021.pdf